L’uso della spazzolatrice viene usata per rimuovere i difetti superficiali (come le righe di estrusione, i segni di manipolazione, di immagazzinamento e di trasporto) al fine di ottenere una finitura satinata delle superfici, dai molteplici effetti estetici, prima del processo di anodizzazione, ma anche prima del processo di verniciatura con lo scopo di migliorare la qualità superficiale. Diversi modelli sono disponibili a 2, 4, 6 o 10 teste di spazzole, in base alla produttività richiesta. La serie Dynamic è l’ultima nata in casa EMMEBI, destinata ai clienti più esigenti.